crepes vegan.. colorate!

Per la ricetta di oggi mi sono ispirata a delle crepes che avevo visto un paio d’anni fa al compleanno di una mia carissima amica. Ricordo che aveva servito a buffet delle crepes colorate con la barbabietola, così ho pensato di riproporle in chiave vegan (senza ingredienti di origine animale).
Ringrazio Marta che mi ha passato la ricetta base per preparare le crepes senza uova!

Premetto che era la prima volta che le facevo.. mi sono venute forse un po’ spesse e mi sono aiutata con degli stuzzicandenti per chiuderle.. ma sono rimasta molto soddisfatta dalla semplicità di realizzazione e dalla velocità di cottura; per staccarle dalla padella antiaderente è bastata una paletta e non si sono rotte!

INGREDIENTI (per 3 crepes)

-250 ml di latte di soia;
-175 gr di farina di farro;
-2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
-1 barbabietola pronta (quelle già confezionate);
-sale integrale q.b.

Ho mischiato il latte di soia, l’olio, la farina, aggiunto 1 cucchiaio di sale (la quantità di sale è a vostro piacere, io le preferisco saporite) e la barbabietola. Ho frullato tutto con il minipimer e lasciato riposare circa 20 minuti in frigo.

Con un mestolo ho versato parte del composto in una padella antiaderente precedentemente messa sul fuoco a scaldare (importante che sia ben calda). Il tempo di cottura è di circa 1 minuto per parte.

Ho staccato la crepes con una paletta e farcite con insalatina di valeriana, carote tagliate sottili, noci e rucola. Per il  condimento del ripieno ho usato olio extra vergine, un pizzico di sale integrale e pepe nero.

Ho formato dei rotolini, che ho chiuso con degli stuzzicadenti e li ho tagliati a rondelle prima di servirli.

Et voilà! Un piatto leggero, sfizioso e di grande effetto!

Aspetto i vostri commenti 🙂

2 Comments

Rispondi a Alfrida Annulla risposta